Pavimenti e rivestimenti bagno

Nella scelta delle piastrelle per il bagno si devono tenere presenti 3 fattori: estetica, funzionalità e resistenza dei materiali. Le piastrelle del bagno permettono di proteggere pareti e pavimenti dall’ umidità, dallo sporco e dall’ usura. Posare in bagno una scarsa quantità di piastrelle porterà i muri ad assorbire più acqua, quindi muffa negli angoli e a dover imbiancare più spesso la stanza.

La scelta del formato e quindi della dimensione delle piastrelle devono tener conto anche delle dimensioni della stanza. La percezione di grandezza o meno del bagno può cambiare a seconda dello schema di posa e del colore delle piastrelle. Nel caso di in un bagno piccolo, rivestimenti di grandi dimensioni e di colore chiaro regalano al locale una sensazione di maggiore ampiezza.

Molto importante è scegliere soprattutto un materiale resistente. I rivestimenti da bagno migliori sono quelli impermeabili perchè non si rovinano né a contatto con l’acqua né a contatto con le sostanze aggressive presenti nei detersivi o nei cosmetici. Un ottima scelta sono la ceramica o il gres perché durano nel tempo. Tra le pietre naturali consigliate, invece, troviamo l’ardesia, il porfido e il granito.

 

Guarda altre foto di pavimenti e rivestimenti bagno AMPavimenti su:
 fb_icon_325x325  instagram


Torna a “I miei lavori” 
Torna alla Homepage 
Antonio Marandola Pavimenti / I miei lavori / Pavimenti e rivestimenti bagno
http://www.ampavimenti.it/i-miei-lavori/pavimenti-e-rivestimenti-bagno/